domenica 25 febbraio dalle 15 alle 17.30
a Cusano Milanino (MI) – via Bellini, 2
presso la scuola Charlie Club asdc

La creatività è una funzione naturale della vita. Siamo tutti potenzialmente creativi. Spesso tendiamo a reprimere la nostra creatività nella convinzione che solo i grandi artisti siano persone creative. In realtà la creatività si può esprimere anche nelle cose semplici, come in una conversazione, in una danza spontanea, nel preparare la colazione o nel viaggiare.
L’artista è colui che ha la necessità e il coraggio di esprimere la propria ricchezza interiore.
La repressione della creatività porta a un impoverimento della qualità della vita, della gioia di vivere.

La Biodanza propone di diminuire l’auto-repressione dell’impulso creatore e di facilitare l’espressione naturale della creatività.
In questa sessione attraverso la musica, la danza e le esperienze di incontro con il gruppo contatteremo il nostro potenziale creativo, rinforzando la consapevolezza che siamo allo stesso tempo creatura e creatori e che abbiamo in noi tutte le risorse per trasformare la nostra vita in un’opera d’arte.

La sessione è co-condotta da Manuela Levi (pedagogista, educatrice, counselor ad indirizzo pluralistico integrato, facilitatrice di Biodanza) e Chiara Curcetti, entrambe facilitatrici titolate della Scuola di Biodanza della Lombardia.

Costo dell’ incontro 20 euro.
Per informazioni e iscrizioni compila questo form o contatta Manuela Levi 3497826633